Con LiquiGlide il ketchup diventa ‘scivoloso’ : la rivoluzione del Mit

Fluidificare gli alimenti per evitare sprechi alimentari: ricercatori delMassachusetts Institute of Technology sono riusciti ad arrivare allo scopo inventanto un’apposita miscela, il LiquiGlide. “Questo liquido strutturato, a contatto con i prodotti”, hanno spiegato gli scienziati, “li fa lievitare, fluidificando le sostanze viscose come il pomodoro, consentedo ad esse di uscire agevolmente dalla bottiglia che le contiene”.

La sostanza si spruzza sui materiali che compongono i contenitori in vetro o in plastica, direttamente in fase di produzione. Non se ne conosce la composizione ma non dovrebbe alterare gli alimenti. Il LiquiGlide è stato infatti approvato dalla Food and Drug Administration.

Il ketchup da oggi scende velocemente

Grigliato l’hamburger, scaldato il panino, non resta che comporre il nostro cheeseburger: pane, maionese, carne, formaggio, insalata e pomodoro per i più attenti a che il pasto sia completo e poi il ketchup… che però non vuol proprio scendere dalla bottiglia. Maledetta salsa, passerà troppo tempo prima che sarai finita sul mio panino, devo scegliere: o te, o il panino caldo.

Tra componenti di alta tecnologia e innovazione, al Mit, Massachusetts Institute of Technology, hanno trovato il tempo per risolvere anche questo problema. Come? Un sostanza da utilizzare sul rivestimento delle confezioni, che rende le bottiglie abbastanza scivolose da far scendere il ketchup in 0.07 metri al secondo (contro gli 0.01 metri al secondo standard).

LiquiGlide si chiama, è un “liquido strutturato”, dicono, una sostanza vaporizzabile sui materiali di cui le confezioni del ketchup, o delle altre salse, sono fatte, e che le rende più scivolose. E non è un prototipo, è già stato approvato dalla Food and Drug Administration.Gli scienziati, come dei cuochi provetti, non hanno rivelato la composizione della sostanza, ma hanno spiegato che la sua particolare composizione è in grado di far “levitare” prodotti viscosi come il pomodoro sul materiale su cui sono spruzzati.Un vantaggio non di poco, insomma, soprattutto per i consumatori, e per l’ambiente, con tonnellate di cibo sprecato in meno. Il mercato delle salse in bottiglia che, raccontano i ricercatori, sembrava più una bufala, un inutile spreco di tempo, in realtà ogni anno occupa un volume di oltre 17 miliardi di dollari. L’utilizzo di questa sostanza potrebbe voler dire evitare lo smaltimento di un milione di tonnellate di cibo ancora commestibile.

Un’innovazione apparentemente inutile ma che, insieme all’imballaggio commestibile, potrebbe essere davvero annoverata tra le grandi rivoluzioni dell’anno.

Il progetto del LiquiGlide aveva vinto il finanziamento di 100mila dollari per la sua realizzazione nel merito del concorso universitario MIT100k.

Fonte di provenienza dell’articolo

Annunci
Categorie: Curiosità, Video | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: