Archivi del mese: maggio 2012

Zerg Rush, la nuova query di google è già un tormentone. Ecco come fare per giocare…

In pochi giorni è diventato un vero e proprio tormentone: milioni di utenti su google, scrivendo semplicemente “Zerg Rush” nella pagina del motore di ricerca, automaticamente inizia una sessione di gaming nel quale il motore di ricerca stesso è l’interfaccia su cui l’utente ha la possibilità di agire. Non vi sono requisiti se non l’utilizzo di un browser di ultima generazione in grado di interpretare il codice messo a disposizione dal motore e per dare il via alla propria partita non serve altro che digitare “zerg rush” nel modulo di ricerca.

Il gioco consiste nel click sulle “O” di Google che il scendono poco alla volta sulla schermata. Ogni singola “O” Continua a leggere

Categorie: Curiosità | Tag: , , , , , | Lascia un commento

“Roma Creative Contest” – Festival internazionale di cortometraggi

Roma Creative Contestll “Roma Creative Contest – Short Film Festival” è un festival di cortometraggi creato con lo scopo di valorizzare i giovani registi emergenti e le nuove tecnologie. Con la seconda edizione del 2012 il Festival vuole fare un passo in avanti e aprire le porte al resto del mondo, con una nuova sezione internazionale, dedicata ai corti di animazione. Il festival sarà ospitato dal Teatro Vittoria a Roma per quattro domeniche consecutive: 16-23-30 settembre e 7 ottobre 2012, la serata della finale. Il concorso si articola in tre sezioni: CACCIATORI DI IMMAGINI, la sezione principale, che accoglie esclusivamente cortometraggi di finzione; CORTI DI ANIMAZIONE, la sezione internazionale; MOCKUMENTARIES, “falsi documentari” che alimentano nello spettatore il dubbio che quello che sta vedendo sia reale. La partecipazione al concorso è gratuita.

Continua a leggere

Categorie: Concorsi | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Hangselm Paper Toy

A quanto pare è solo un pezzo di carta colorata tagliata, piegata e incollata … e in effettidal punto moltidi vista è.

Una volta pronto, tuttavia, un Hangselm possono giocare ruoli diversi all’interno della casa
vita, la vita sociale e in molti altri campi (non esclusa l’astrofisica e biologia marina), e
non poteva che essere così.

Un Hangselm è fatto per aggrapparsi a qualcosa o qualcuno e appendere fuori a tutti
tipo di posti, si può appendere insieme a coloro che lo amano o appendere appeso alla maniglia
della porta d’ingresso (se appeso in cucina, forse può anche ottenere il blocco di cottura!)

Hangselm è una carta-giocattolo, progetto creato nel 2010 da Nevercrew (www.nevercrew.com) con la prima serie composta da cinque elementi (La serie sporca Pittori).

Una delle idee del progetto è, tuttavia, di coinvolgere vari artisti (grafici, pittori, illustratori, ecc …) e questo è perché ci saranno altre serie, come la seconda denominata “Non è un Deodorante”.
Sul sito www.HANGSELM.com faremo pubblicare la nuova serie e ogni Hagselms che arriverà finito a noi, e da lì tutti saranno in grado di scaricare tutti i Hangselms gratuitamente.

Continua a leggere

Categorie: Papercraft, Papercraft Personaggi | Tag: , , , , , | 1 commento

Scatola a casetta Cricut / Cricut Birdhouse Box

Che ne dite di questa scatoletta? Ho appena finito di fare le ultime modifiche al file in modo che tutto fosse rifinito come si deve.

E’ una scatoletta che può essere usata in due modi: chiusa da sopra (il tetto si apre di lato) o da sotto.Ho disegnato la base in modo che la chiusura sia ad incastro, quindi l’unico punto in cui è assolutamente necessario applicare dell’adesivo è una linguetta sul lato di una parete posteriore.La scatolina può anche essere appesa con il nastro che passa attraverso e sopra il tetto o applicata sopra un bastoncino, come una vera casina degli uccelli.

E’ disponibile in due versioni, con la porta a forma di cerchio e di cuore, ed ho aggiunto un davantino singolo da ritagliare, in entrambe le versioni, per poter ricavare anche solo quello dalla carta da scrap, da incollare poi su una scatola ritagliata da cartoncino comune. In questo modo si possono ricavare più frontali decorati da un solo foglio di carta “bella” e risparmiare qualche soldo.

Ho preparato come al solito i files in versione SVG, SCAL e PDF,  Continua a leggere

Categorie: Papercraft | Tag: , , , , , | 1 commento

Progetto 3D: Casa degli uccelli set – Birdhouse paper set

Progetto con la casetta per gli uccelli !

Per salvare il Set Birdhouse SBD, aprite l’immagine e cliccate col tasto destro del mouse sopra di essa, quindi selezionate “salva immagine con nome”

(TUTTE LE IMMAGINI E MATERIALE IN QUESTO BLOG E’ SOGGETTO A COPYRIGHT. L’UTILIZZO E’ GRATUITO PER SCOPI PRIVATI MA NON E’ CONSENTITO L’USO ANCHE DI UNA SOLA PARTE, PER MOTIVI COMMERCIALI DI NESSUN TIPO.)

 Ecco le foto del risultato: i colori sono grigio ghiaccio per la base in A4, alla quale ho abbinato tutti colori sull’amaranto, che scaldano e creano armonia con il grigio.

Categorie: Papercraft | Tag: , , , , , | Lascia un commento

PianetaGiovani

L'astronauta Luca Parmitano

Dopo Roberto Vittori e Paolo Nespoli, la Stazione spaziale internazionale (Iss) è pronta ad accogliere un altro astronauta italiano, il capitano dell’Aeronautica militare Luca Parmitano, che viaggerà a bordo della navicella russa Soyuz. Per celebrare l’evento, l’Agenzia spaziale taliana (Asi) ha lanciato il concorso ‘Disegna e designa la missione di Luca Parmitano’ per l’elaborazione del nome e del logo cherappresenteranno la partecipazione italiana alla Missione Iss 36/37, prevista nel 2013. Ai primi classificati nelle due categorie, miglior nome e miglior logo, viene offerto un viaggio a Mosca per assistere al training dell’astronauta italiano presso il centro di addestramento per cosmonauti ‘Yuri Gagarin’. I vincitori inoltre, sono invitati alla diretta del lancio della missione in Italia.

View original post 33 altre parole

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Papercraft “Globo Lunare”

La Luna è il corpo celeste più familiare a noi. Sin dai tempi antichi, la Luna ha esercitato una forte influenza sulle nostre vite. In Giappone antico, un mese è stato definito dal ciclo della Luna come alti e bassi. Questo calendario lunare è ancora in uso in Giappone come base per un vecchio, calendario tradizionale. Anche se la Luna è una caratteristica familiare nella nostra vita, molto su di esso rimane unknown.In 2007, il Giappone ha lanciato Selene (noto anche come Kaguya, dopo una principessa da leggenda giapponese che ha viaggiato verso la Luna), il suo primo orbiter lunare. Altri paesi lanciato i loro propri sonde lunari poco dopo. Attraverso tali esplorazioni, stiamo trovando soluzioni ai misteri finora irrisolti della Luna. Questi sforzi finiranno per rendere la Luna un oggetto ancora più familiare. Utilizzare la Canon Creative Park lunare mondo per saperne di più sulla Luna. Si può imparare i nomi e le posizioni dei vari crateri e ispezionare i crateri da effettivamente a guardare la Luna.

LPOD-Jan31-09.jpg  Continua a leggere

Categorie: Papercraft, Papercraft "Scienza" | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Papercraft Scacchi

Gli scacchi sono un gioco da tavolo in cui due giocatori, quella che controlla i pezzi bianchi, quella che controlla il nero, muovere le proprie pedine in posizione per cercare di intrappolare il re dell’avversario.

Continua a leggere

Categorie: Papercraft, Papercraft Giochi | Tag: , , , , | 1 commento

Scatoline stampabili con le nuvolette !

Sono splendide queste scatoline che ci propone simplynabiki,
perfette per impacchettare un regalino, o per cioccolatini e biscotti,
Il template lo scaricate qui, poi tagliate seguendo il contorno e incollate dove indicato…semplice no?
Categorie: Papercraft | Tag: , , | Lascia un commento

Paper Mario 3D

Merry Christmas from Super Mario Paper Craft

100013 Paper Mario 3D (24-12-2010)
from: Mario videogame series

Download:
parts (2,00 MB PDF file)
instructions (1,69 MB PDF file)

Pictures:
Webshots album Continua a leggere

Categorie: Papercraft, Papercraft Personaggi | Lascia un commento

MatiteColorate

MONASTERO DEI BENEDETTINI / PIAZZA DANTE, 32 CATANIA (CT)

Dal 29 maggio Al 3 giugno
Lo spettacolo Da martedì a venerdì ore 18:00, sabato e domenica ore 17:00 e 19:00. –

Dentro un teatrino da campo costruito sotto le maestose fronde dei Ficus, da martedì 29 maggio va in scena “Pietra Magica Pietra”.

Attori e pupazzi vivono insieme ai bambini un racconto coinvolgente, carico di magia e divertimento.Una fiaba africana per ridere ma anche per celebrare i valori dell’amicizia, della solidarietà, della fiducia. Un’esperienza ricca di emozioni contrastanti che ci trasporta in una cultura solo apparentemente lontana.

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il 320.3920074 oppure visitare il sito

PIETRA, MAGICA PIETRA


Spettacolo teatrale per 3 attori e 15 pupazzi

di Pamela Toscano

Alla periferia di un grande centro abitato, in una variopinta baraccopoli, alcuni bambini cominciano a scomparire.

Due ragazzini, Gogo e Tembi, amici fraterni, riusciranno…

View original post 443 altre parole

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

‘Concerto per Melissa’: uniti nella musica per non dimenticare – aperto alle band studentesche che sottoscriveranno l’iscrizione

Con la musica si vince la paura, con le note gli studenti si uniscono nel ricordo di Melissa.

Il prossino 16 giugno a Brindisi si terrà il “Concerto per Melissa” che sarà un inno alla speranza, alla solidarietà e alla giustizia. Per non dimenticare.Concerto per Melissa: uniti nella musica per non dimenticare

Il concerto è aperto alle band studentesche che sottoscriveranno l’iscrizione. La partecipazione sarà garantita fino a esaurimento degli spazi in programma per esibirsi. Tutti i gruppi iscritti saranno protagonisti della sezione speciale “Concerto per Melissa”, online su diregiovani.it, con una scheda di presentazione e la pubblicazione di un proprio brano.

COMPILA IL MODULO

Iscriviti al Concerto per Melissa che si terrà il 16 giugno 2012 a Brindisi

 

Categorie: Curiosità | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Tastiera musicale online

KissTunes è una piccola applicazione online che consente disuonare, con una piccola tastiera virtuale, tutto quello che ci passa per la testa nel momento nel quale la utilizzeremo, permettendo, tra le altre cose, di registrare tutto quello che sarà successivamente eseguito.

Categorie: Risorse - Download | Tag: , , | 2 commenti

A spasso con i dinosauri – il gioco “Dinosaur world” vi vede come esploratori proiettati nell’era dei dinosauri

Un videogame realizzato dalla prestigiosa BBC (British Broadcasting Corporation); il gioco “Dinosaur world” vi vede come esploratori proiettati nell’era dei dinosauri alla ricerca di diversi indizi… bene, diranno i vostri genitori, finalmente non si spara!

Questo è il link dal quale scaricarlo “Dinosaur world”.

Ed ecco alcuni screenshot di quel che vi aspetta:

Categorie: Risorse - Download | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Virtual Midi Piano Keyboard

Download gratis

Virtual Midi Piano Keyboard è una tastiera per quando non hai una tastiera. Offre 5 ottave di estensione, un controller assegnabile, un bender e altre utili funzioni

Virtual Midi Piano Keyboard non è una delle tante tastiere MIDI virtuali in circolazione. Nonostante in fase sperimentale funziona bene ed offre una serie di feature che raramente trovi su applicazioni omologhe.

Virtual Midi Piano Keyboard serve a controllare sintetizzatori virtuali (o anche fisici) tramite la tastiera del computer. Questo vuol dire che, ovunque tu sia col tuo laptop, hai un controller MIDI per suonare, appuntare idee, comporre.

La prima sorpresa all’apertura di questa virtual keyboard è la presenza di un controller assegnabile a funzioni diverse, tra cui modulation, volume, espressione e portamento.

Virtual Midi Piano Keyboard è anche dotata di bender, che puoi utilizzare tramite mouse. Dall’interfaccia puoi scegliere anche il canale da usare per inviare eventi MIDI, il numero di semitoni del transpose e la velocity delle note suonate (ovvero il volume a cui debbano essere eseguite, visto che i tasti della tastiera del computer non sono sensibili alla forza con cui vengono schiacciati).

Virtual Midi Piano Keyboard dispone anche dei classici 128 suoni MIDI standard. Tramite il menu Preferenze puoi anche decidere di rendere flottante la finestra con la tastiera virtuale, un’opzione molto utile.

Virtual Midi Piano Keyboard è quindi un’applicazione utilissima, scritta con la coscienza di chi sa esattamente cosa serve ai musicisti, e con il desiderio di accontentarli.

Pro

  • Tastiera MIDI virtuale a 5 ottave
  • Controlla strumenti virtuale e reali
  • Molte funzioni extra di grande utilità
Contro

  • Nessun contro degno di nota
Categorie: Risorse - Download | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Papercraft Mr. Bean

Papercraft Mr. Bean

giugno 26th, 2009 by Giovanni Caputo

Realizzare Mr. Bean con la carta:

Fonte di provenienza dell’articolo

Categorie: Papercraft Personaggi | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Con LiquiGlide il ketchup diventa ‘scivoloso’ : la rivoluzione del Mit

Fluidificare gli alimenti per evitare sprechi alimentari: ricercatori delMassachusetts Institute of Technology sono riusciti ad arrivare allo scopo inventanto un’apposita miscela, il LiquiGlide. “Questo liquido strutturato, a contatto con i prodotti”, hanno spiegato gli scienziati, “li fa lievitare, fluidificando le sostanze viscose come il pomodoro, consentedo ad esse di uscire agevolmente dalla bottiglia che le contiene”.

La sostanza si spruzza sui materiali che compongono i contenitori in vetro o in plastica, direttamente in fase di produzione. Non se ne conosce la composizione ma non dovrebbe alterare gli alimenti. Il LiquiGlide è stato infatti approvato dalla Food and Drug Administration.

Il ketchup da oggi scende velocemente

Grigliato l’hamburger, scaldato il panino, non resta che comporre il nostro cheeseburger: pane, maionese, carne, formaggio, insalata e pomodoro per i più attenti a che il pasto sia completo e poi il ketchup… che però non vuol proprio scendere dalla bottiglia. Maledetta salsa, passerà troppo tempo prima che sarai finita sul mio panino, devo scegliere: o te, o il panino caldo.

Tra componenti di alta tecnologia e innovazione, al Mit, Massachusetts Institute of Technology, hanno trovato il tempo per risolvere anche questo problema. Come? Un sostanza da utilizzare sul rivestimento delle confezioni, che rende le bottiglie abbastanza scivolose da far scendere il ketchup in 0.07 metri al secondo (contro gli 0.01 metri al secondo standard).

LiquiGlide si chiama, è un “liquido strutturato”, dicono, una sostanza vaporizzabile sui materiali di cui le confezioni del ketchup, o delle altre salse, sono fatte, e che le rende più scivolose. E non è un prototipo, è già stato approvato dalla Food and Drug Administration.Gli scienziati, come dei cuochi provetti, non hanno rivelato la composizione della sostanza, ma hanno spiegato che la sua particolare composizione è in grado di far “levitare” prodotti viscosi come il pomodoro sul materiale su cui sono spruzzati.Un vantaggio non di poco, insomma, soprattutto per i consumatori, e per l’ambiente, con tonnellate di cibo sprecato in meno. Il mercato delle salse in bottiglia che, raccontano i ricercatori, sembrava più una bufala, un inutile spreco di tempo, in realtà ogni anno occupa un volume di oltre 17 miliardi di dollari. L’utilizzo di questa sostanza potrebbe voler dire evitare lo smaltimento di un milione di tonnellate di cibo ancora commestibile.

Un’innovazione apparentemente inutile ma che, insieme all’imballaggio commestibile, potrebbe essere davvero annoverata tra le grandi rivoluzioni dell’anno.

Il progetto del LiquiGlide aveva vinto il finanziamento di 100mila dollari per la sua realizzazione nel merito del concorso universitario MIT100k.

Fonte di provenienza dell’articolo

Categorie: Curiosità, Video | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Etna – Speciale Atlantide sul vulcano! Rivedila online…

la 7

Inizio letteralmente vulcanico per la nuova stagione della trasmissione scientifica ATLANTIDE in onda su La7 condotta dal famoso geologo Mario Tozzi. Una bellissima ricostruzione dei dinamismi del nostro vulcano con riprese effettuate poche settimane fa sul versante nord dell’Etna. Non si può che apprezzare un lavoro televiso del genere che rende onore alla nostra “Muntagna”. La trasmissione è andata in onda in anteprima sabato scorso 19 Maggio ed è possibile vedere la replica integrale al link riportato.

http://static.la7.it/swf/flvplayer_int_sn.swf

Categorie: Video | Tag: , , , , | Lascia un commento

PianetaGiovani

La società “Eggers 2.0 – Let’s do it together srl” in collaborazione con l’Università degli studi di Torino e la Scuola di Amministrazione Aziendale bandisce un concorso per il conferimento di massimo 20 borse di lavoro dell’importo lordo di 2.840,00 euro cadauna della durata di 12 mesi aperto a giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, residenti negli Stati membri della Comunità Europea.
Possono partecipare illustratori, scrittori, musicisti, fotografi, creativi crossmediali, etc…veri pirati ed esploratori della comunicazione.
Scadenza: 21 giugno 2012


Per maggiori informazioni e/o approfondimenti visita il sito internet

Sapresti mettere il tuo talento in una scatola?
Allora libera la tua immaginazione e crea un video, una foto, un’illustrazione, un racconto, un sito, un’app o inventa un’azione crossmediale.

Cerchiamo pirati ed esploratori della comunicazione!

Leggi il regolamento e iscriviti compilando il form di registrazione.

Se hai tra i 18 e i 28 anni, partecipa…

View original post 55 altre parole

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

PianetaGiovani

Scadenza: 31 luglio 2012
Oliviero Toscani Studio con il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale organizza la terza edizione del concorso internazionale di design “Pelle +” per commissionare nuove proposte progettuali su accessori moda persona realizzati con pelle conciata al vegetale.
La Giuria sceglierà un vincitore, un secondo e un terzo classificato.
Il concorso vuole promuovere la pelle conciata al vegetale attraverso nuove proposte progettuali su prodotti destinati a diverse tipologie di accessori in pelle.
A titolo esemplificativo si segnalano: borsa donna, borsa uomo, borsa da viaggio, borsa da viaggio, borsa da lavoro, portadocumenti, portafoglio, cintura, agenda, piccola pelletteria in generale.

concorso internazionale di design pelle+ 2012Obiettivi e tema del Concorso

backgroundIl Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale con
Oliviero Toscani Studio, organizza la terza edizione del
Concorso Internazionale di Design Pelle+ per nuove
proposte progettuali su accessori di pelletteria realizzati
con pelle conciata al vegetale che potrà essere utilizzata
singolarmente o in…

View original post 100 altre parole

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

PianetaGiovani

Song 4 Life è un concorso musicale sulla donazione e trapianto di organi nell’ambito della campagna nazionale di prevenzione e sensibilizzazione sul consumo di alcol e sulla donazione di organi rivolta ai giovani UBRIÀCATI DI VITA, promossa dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato, in collaborazione con il Tour Music Fest, patrocinata da: Ministero della Salute, Centro Nazionale Trapianti, AIDO – Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule, FIRE – Fondazione Italiana Ricerca in Epatologia, AISF – Associazione Italiana Studio Fegato, SITO – Società Italiana Trapianti d’Organo, SIA – Società Italiana Alcologia, Segretariato Sociale RAI, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e ROMA CAPITALE.

L’obiettivo principale è far entrare il tema della donazione e del trapianto nella vita dei giovani come un fatto ordinario, facendo in modo che siano loro a parlare, a sentirsi coinvolti attivamente in prima persona, a produrre contenuti e a condividerli fra loro nel…

View original post 198 altre parole

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Papercraft Scienza : “Planisfero”

Un planisfero è uno strumento utilizzato per rappresentare il cielo in qualsiasi ora e la data, allineando la data e scale temporali. Ad esempio, allineando 1 marzo sulla scala data di rotazione alle ore 07:20 sulla scala temporale interna, è possibile riprodurre il cielo stellato del pm 07:20 il 1 ° marzo. Per visualizzare il cielo meridionale, tenere il planisfero con l’etichetta “South” in basso, e per vedere il cielo settentrionale, tenere il planisfero con l’etichetta “Nord” sul fondo. Confronta le stelle riportate sul planisfero con il cielo notturno vero e proprio. Il bordo di apertura del planisfero corrisponde l’orizzonte, mentre il suo centro corrisponde all’incirca al cielo direttamente sopra la vostra testa (lo zenit). Si noti che le costellazioni del cielo australe sono mostrati tese a sinistra ea destra. È possibile utilizzare questo planisfero per cercare di memorizzare i nomi delle costellazioni, confrontandolo con il cielo stellato in una notte limpida.

PatternA4 (7Pages) Assemblea InstructionsA4 (1Pages)
Scarica Scarica
(990KB) (853KB)
PatternLTR (7Pages) Assemblea InstructionsLTR (1Pages)
Scarica Scarica
(1179 KB) (852KB)

Contenuto informazioni

Nome dell’artista
  • Tetsuya Saitou
Data di pubblicazione
  • 2008/08/31
<Impostare la stampante>
Tipo di carta consigliato
  • Matte Photo Paper
Qualità di stampa
  • Alto
Orientamento
  • Ritratto
Layout di pagina
  • Stesso ingrandimento
Ridimensionamento pagina
  • Nessuno
CREATIVE PARK

Fonte di provenienza dell’articolo

Categorie: Papercraft, Papercraft "Scienza" | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Maturità 2012: StudentVille vi dà i numeri!

#

Maturità 2012: StudentVille vi dà i numeri. Volete sapere quanti saranno i maturandi del 2012? Quanti caffè berranno? Quale sarà la prova più gettonata o quale autore pensate uscirà?! Tutto questo nell’nfografica di StudentVille.

 

 

 

infografica studentville maturita 2012
StudentVille.it – http://www.studentville.it

Categorie: Curiosità | Tag: , , | Lascia un commento

Costruire Wall-E con la carta

ImageNon so a voi, ma a me il film Wall-E è piaciuto molto. Se come me qualche anno fa avete sognato con E.T., vi sarete innamorati di questo robottino dagli occhioni dolci, i cingoli al posto delle gambe e uno sportello al posto del petto, un personaggio dal cuore immenso che bisbiglia si e no 5 parole, unico superstite in una Terra distrutta dalla follia dell’uomo.

Wall-E è una macchina, ma è pronto a sacrificare se stesso per una nobile causa, per l’amore nei confronti di colei che è riuscita a conquistare il suo cuore di latta, riuscendo a mostrarsi a tutti per quello che è interiormente… semplicemente umano. Credo che appena disponibile la versione dvd, possa essere fatta vedere ai bambini invitandoli a riflettere sui temi dell’ambiente e degli stili di vita dell’uomo di oggi, ma anche e soprattutto per far vivere le emozioni che questo robottino trasmette in maniera così naturale e intensa.

Nel frattempo è possibile ricostruire in carta tutti i personaggi del film grazie al sito Paper replika , che dedica a questo film un’intera categoria. Ricordo che per poter scaricare i template è necessario digitare la password paper-replika.com. I personaggi sono scaricabili in diverse versioni, come è il caso di questo Wall-E . Per il “montaggio” è possibile seguire le dettagliatissime istruzioni qui

Fonte d provenienza dell’articolo 

*********************************************************************************************************************************

(Per scaricare questo file NON c’è bisogno di essere registrato come membro, qualunque registrazione necessaria per partecipare carta replika.com , basta cliccare su sono d’accordo e partirà il download, inserendo poi la PASSWORD: paper-replika.com)

Modelli di carta - Heroes da Wall-E

Categorie: Papercraft Personaggi | Tag: , , , , | Lascia un commento

7 regole d’oro per affrontare gli esami

Maturità, scadenze universitarie o anche semplicemente un periodo di lavoro intellettuale molto intenso. La nutrizionista Virginia Gattai, una degli esperti di D.it, ci svela quali sono i trucchi, fra cibo e attività fisica, che aiutano a rendere al massimo

di Elisa Poli

la dieta ideale per studiare è ricca di frutta e verdura

7 regole d'oro per affrontare gli esami

 Tempo di esami, per bambini, ragazzi e adolescenti, ma non solo. A tutti può capitare di vivere un momento in cui rendere al meglio dal punto di vista intellettuale è importante. Abbiamo chiesto alla nutrizionista Virginia Gattai, una degli esperti di D.it che risponde alle domande dei nostri lettori (clicca qui per contattarla), come affrontarli al meglio.
Ecco le sue 7 regole d’oro
Regola numero 1: non saltare i pasti. Soprattutto la colazione. I ragazzi (ma non solo) tendono ad avere un’alimentazione disordinata e a trascurare il primo pasto della giornata. Chi fa una cattiva colazione o non la fa per niente difficilmente riuscirà a sostenere una prova intellettuale nell’arco della mattinata. La colazione ideale non è, di certo, a base di un cornetto e cappuccino, che ogni tanto possiamo concederci ma non devono diventare un’abitudine. Invece bisogna assumere delle vitamine, grazie a frutta fresca o a una spremuta, una porzione di carboidrati complessi come cereali da prima colazione (fiocchi di mais, riso soffiato, …) o pane, meglio se integrale, più ricco di elementi nutritivi rispetto al pane bianco.
Inoltre non dimenticarsi di aggiungere un po’ di frutta secca, senza abusarne. È infatti ricca di acidi grassi essenziali omega-3 che aiutano molto l’organismo, ma è anche molto energetica, una dose ideale sono 3-4 noci o 5-6 mandorle. Come bevande vanno benissimo la classica tazza di tè, caffè o latte.Regola numero 2: fare pasti leggeri. E mangiare 5 volte al giorno: colazione, spuntino, pranzo, spuntino e cena. Il segreto infatti per rendere al meglio è non appesantire troppo la digestione. Un pasto equilibrato è composto da una porzione di proteine, come pesce, che è ricco di fosforo ed è un “classico” per chi studia: per esempio salmone, merluzzo o sgombro, ricchi anche in omega-3. Altre ottime fonti di proteine sono le uova, le carni bianche, i legumi (vedi più sotto), i latticini freschi (ricotta, mozzarella, primosale, i formaggi stagionati invece appesantiscono la digestione), mentre la carne rossa è meglio consumarla il meno possibile. Poi si aggiunge una bella porzione abbondante di verdure, meglio se crude e da variare ogni volta. Infine si aggiunge anche una porzione di cereali, come pasta o riso. Consiglio però di non mangiare sempre quelli raffinati (pasta di grano duro e riso bianco), ma di scoprirne tipi diversi come riso rosso, riso nero, farro, orzo, kamut. Questi ultimi tre, per esempio, vengono utilizzati anche per produrre delle tipologia di pasta molto buone. Non esagerare con i condimenti (perfetto dell’olio extra vergine d’oliva) e non consumare fritti, insaccati e altri alimenti troppo calorici. Per quanto riguarda le frutta se non si riesce a mangiarla a fine pasto va benissimo come spuntino.

7 regole d'oro per affrontare gli esami

Regola numero 3: fare degli spuntini. Uno durante la mattina e un altro nel pomeriggio. Per spezzare la fame vanno benissimo uno yogurt o della frutta fresca, meglio se con l’aggiunta di una manciata di semi oleosi. Un esempio goloso ed equilibrato è una bella porzione di frutta di stagione come le fragole (200g, anche 250 g visto che sono poco caloriche), piene di vitamina C, con un po’ di semi di girasole o zucca, ricchi di magnesio.
Grazie a questo “trucchetto” degli spuntini possiamo tenere il livello di zuccheri costante, senza sottoporre l’organismo a pericolosi alti e bassi glicemici. Infatti mangiare a digiuno una fetta di torta dà un’iniziale sensazione di energia, ma successivamente la stanchezza torna più forte. Molto meglio, invece, per mantenere l’insulina costante, fare snack a base di frutta fresca e secca e se si ha molta fame concerdersi del pane integrale con prosciutto crudo sgrassato, fesa di tacchino, bresaola o formaggio magro tipo ricotta. Perciò è bene ridurre zuccheri semplici, presenti in caramelle e bevande zuccherate, come i succhi di frutta industriali, mentre ovviamente le centrifughe di frutta fatte in casa, per esempio quelle a base di carota arancia e mela, vanno benissimo.

Regola numero 4: mangiare i legumi
. Spesso dimenticati, sono invece poveri di grassi e ricchi di carboidrati buoni. Inoltre le proteine che contengono, se assunte insieme a quelle dei cereali, diventano complete, perciò piatti come pasta e ceci, pasta e fagioli, riso e piselli sono l’ideale.Regola numero 5: fare il pieno di antiossidanti. Aiutano l’organismo a reagire allo stress e favoriscono la circolazione sanguigna e anche, quindi, quella cerebrale. Si trovano in frutta e verdura ricca in vitamina E (come mandorle, noci, pinoli, asparagi, piselli) e vitamina C (agrumi, broccoli, tutti i frutti di bosco come fragole, lamponi, mirtilli, more). Da non dimenticare anche un frutto come l’avocado, ricco in acidi di grassi, ma buoni, tanto da poter essere assunto addirittura anche da chi ha il colesterolo alto.

Regola numero 6: bere. Quando abbiamo sete e sentiamo molto forte lo stimolo di bere è già “troppo tardi”. Dovremmo in realtà ricordarci di bere in modo equilibrato e continuativo durante il giorno. Andiamo verso la stagione calda e tenere l’organismo ben idratato è fondamentale. Per questo è davvero necessario magari bere poco, ma spesso, non è corretto invece “ingurgitare” due litri d’acqua in una volta sola.

Regola numero 7: staccare. Non mangiare mai mentre si studia, anche se l’ansia, la paura di non fare in tempo a prepararsi può essere tanta, ma dedicare almeno una mezz’ora di tempo al pasto. Inoltre possono aiutare alimenti come riso, orzo, cereali integrali e cioccolato che sono ricchi di triptofano, una sostanza che favorisce la sintesi della serotonina, ovvero il neurotrasmettitore che regola l’umore. Modulano, quindi, naturalmente l’ansia. Più che concessa una porzione di 30 g al giorno di cioccolato al 70%-80% che dà anche un importante apporto di magnesio, che aiuta la concentrazione. Non dimenticarsi, infine, di fare un minimo di attività fisica, ma anche qualcosa di rilassante, perché, sì è vero che stiamo preparando un esame, ma non per questo dobbiamo annientarci. Quando si è molto stressati trovare 30 minuti per fare una pedalata, una corsa o un passeggiata a ritmo sostenuto al parco è un modo per rigenerarsi e potersi concentrare meglio successivamente. L’ideale è fare anche qualche esercizio di respirazione, yoga o altri tipi di tecniche di rilassamento, come la meditazione.

Fonte di provenienza del’articolo
Categorie: Alimentazione&studio | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Muffin alla banana e gocce di cioccolato (muffin del buonumore)

Siete alle prese con lo studio della maturità e volete qualche ricetta veloce da preparare per una colazione o una merenda sfiziosa e nutriente? Ecco i muffin alla banana e gocce di cioccolato, che vi faranno passare la stanchezza e ritornare il buonumore!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Costo:
    Basso

Muffin alla banana e gocce di cioccolatoI muffin banana e gocce di cioccolato sono dei dolcetti golosi e molto nutrienti, l’ideale per una colazione o per una sana merenda.

I muffin banana e gocce di cioccolato sono una ricetta pensata infatti per gli studenti, alle prese con lo studio per gli esami di maturità.

Il cioccolato e la banana infatti contengono sostanze che regolano l’umore e l’ansia.

Per 12 muffin

PREPARAZIONE

Muffin alla banana e gocce di cioccolato

Per preparare i muffin banana e cioccolato iniziate facendo ammorbidire il burro a temperatura ambiente, sbattetelo poi per qualche minuto insieme allo zucchero (1) fino a che il composto risulti chiaro e cremoso (2). Aggiungete quindi le uova una ad una sempre sbattendo (3).

Muffin alla banana e gocce di cioccolato

Su un piattino schiacciate la polpa delle banane bagnandola con poco succo di limone per evitare che annerisca, rendetela una purea e poi aggiungetela al composto (4). Aggiungete anche il latte a filo. A questo punto incorporate anche la farina, il lievito, la vanillina, il bicarbonato e il pizzico di saleprecedentemente setacciati (5) e mescolate con un cucchiaio per amalgamare tutti gli ingredienti (6).

Muffin alla banana e gocce di cioccolato
In ultimo potete aggiungere le gocce di cioccolato (7) amalgamando bene il tutto con un mestolo (8) e ricordandovi di tenerne da parte un paio di cucchiai. Riempite uno stampo da muffin da dodici con dei pirottini di carta e distribuitevi il composto con l’aiuto di un cucchiaio. Ricordatevi che il composto non deve superare il bordo dei pirottini di carta, perché i muffin si gonfieranno in cottura e potrebbero uscire dai pirottini. Distribuite sulla superficie dei muffin le gocce di cioccolato che avete avanzato (9) in precedenza di modo che rimangano sulla superficie anche dopo la cottura. Infornate a 180°C, forno statico per 25/30 minuti circa, fino a quando infilzando i muffin con uno stecchino, questi non risulterà asciutto. I muffin banana e cioccolato sono ottimi ancora tiepidi o freddi!
 
Logo GialloZafferano.it
fonte di provenienza dell’articolo
Categorie: Tra i fornelli | Tag: , , , , , | 1 commento

Papercraft: Clannad Paper Model – Kyuo Fujibayashi & Botan

Clannad Paper Modello Kyuo Fujibayashi Botan

Tutti i modelli sono forniti in formato JPEG 180x267cm fogli (A4 meno margini di 15mm) a 300 DPI e possono anche essere montato su fogli Lettera. Se possibile, stampare senza ridimensionamento.


Fujibayashi Kyou[CLANNAD] mediafire.com | |4shared.compieghevole linee

Scala: 1/7, Altezza: 22 cm.

Paperkraft.net - Free Papercraft, Paper Model, e Papertoy

Fonte di provenienza dell’articolo


Categorie: Papercraft, Papercraft "Manga" | Lascia un commento

Papercraft “Scienza”: Meridiana

La Terra riceve la maggior parte della sua energia dal Sole, la fonte di energia per tutta la vita.

 Misurare il tempo, un compito centrale per il nostro stile di vita quotidiano, si basa sul rapporto tra il Sole e la Terra.

Fin dall’età di antiche civiltà, la gente si crede di aver usato la luce e le ombre create dal sole per misurare il tempo.

La meridiana è stata usata fin dall’antichità come un dispositivo per time.Sundials di misura sono classificati in una delle quattro categorie principali: orizzontale, verticale, circolare e cilindrica.

Ogni categoria a sua volta comprende diverse tipologie. Questo modello papercraft è modellato su un sundial.Use orizzontale, questo modello per vedere come esso corrisponde il tempo reale o per controllare le differenze di orario con altre città e le differenze di latitudine.

PatternA4 (10Pages) Assemblea InstructionsA4 (3Pages)
Scarica Scarica
(1054 KB) (1562 KB)
PatternLTR (10Pages) Assemblea InstructionsLTR (3Pages)
Scarica Scarica
(1307 KB) (1574 KB)

Contenuto informazioni

Nome dell’artista
  • Tetsuya Saitou
Data di pubblicazione
  • 2009/04/29
Formato
  • PDF
<Impostare la stampante>
Tipo di carta consigliato
  • Matte Photo Paper
Qualità di stampa
  • Alto
Orientamento
  • Ritratto
Layout di pagina
  • Stesso ingrandimento
Ridimensionamento pagina
CREATIVE PARK

Fonte di provenienza dell’articolo

Categorie: Papercraft, Papercraft "Scienza" | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Papercraft : WW2 Torre dell’Orologio Papercraft (Diorama)

Clock Tower WW2 Papercraft

 

Questo ho fatto pensando a quei film di WW2, quando circa sette o otto soldati, sopravvissuti di un plotone ha perso arrivano in un villaggio e poi per difendere le persone .. -Mauther


Clock Tower WW2 Papercraft (Diorama) [Download] 

 

Paperkraft.net - Free Papercraft, Paper Model, e Papertoy

Fonte di provenienza dell’articolo

Categorie: Papercraft | Tag: , , , , , | Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: